Atelier DramaticaMente Teatro

mission

L'Atelier  "DramaticaMente Teatro" nasce come laboratorio di alfabetizzazione teatrale, volto allo studio ed alla sperimentazione delle tecniche di base della recitazione. E'rivolto a professionisti impegnati nella relazione di aiuto, ma anche ad utenza professionale.

La metodologia si riferisce all’utilizzo della metodologhia del Creative Drama In-Out come metodo che permette ai partecipanti l’espressione creativa del proprio “processo artistico”, attraverso una vasta gamma di strumenti quali la recitazione, l’hypnodrama, lo storytelling, la musica, il gioco, la tecnica del mimo, il movimento e la danza. In particolare lo statuto teorico si riferisce al Creative Drama In-Out Theatre, con la sponsorizzazione scientifica della Compagnia Teatrale Via del Teatro.
 
I partecipanti sono guidati alla sperimentazione ed elaborazione personale del linguaggio teatrale, che passa  attraverso la riscoperta di sé, del corpo e delle sue possibilità espressive, verso la riformulazione di un nuovo rapporto con l’esterno -lo spazio, gli oggetti e gli altri.  
Attraverso la metafora della maschera teatrale e lo sviluppo delle abilità teatrali è sollecitata la rimozione delle inibizioni psico-fisiche e lo sviluppo della creatività.

gli obiettivi

- miglioramento della conoscenza di sé, della fiducia in sé  stessi e dell’espressione del proprio mondo emozionale;
- affinamento delle capacità relazionali. La recitazione, la danza ed il movimento non hanno il solo scopo di evocare e riflettere i sentimenti, ma anche quello di stimolare a conoscere le proprie sensazioni nell’espressione del proprio gesto, aiutandolo ad acquisirne sempre più consapevolezza e ad armonizzarlo al vissuto personale.
- "trasformazione" dell'orientamento verso loa realtà interna ed esterna della persona. Non ci si riferisce all’assunzione di un modello ideale predefinito, ma ad un cambiamento funzionale alle specificità psicologiche ed alle risorse della persona, in termini adattivi.

il programma

esercizi di base & psicotecnica

  1. il movimento (elasticità corporea, attivazione di parti corporee  trascurate, studio del ritmo, del tono, sfasature, contrasti);
  2. la sensazione (rilassamento, esplorazione e percezione sensoriale,  immedesimazione, osservazione, descrizione e creazione di suoni ed  immagini);
  3. la mimica (mimica facciale e corporea, micro e macro movimenti, il gesto  espressivo, intensità, plasticità, posa, naturalezza, immobilità);
  4. la fonetica (dizione, uso della voce, volumi, ritmi, toni, pause);
    l’imitazione (ricostruzione dei segni caratteriali, linguaggio e tempi, naturalismo e stilizzazione);
  5. l’improvvisazione (temi, situazioni, stati d’animo, racconti orali); la drammatizzazione (la creazione di un testo in improvvisazione, la scelta  dei segni e dei contenuti, il “messaggio”);
  6. l’interpretazione (interrelazione tra segni visivi e uditivi, correlazione con  gli altri, senso scenico, agibilità dello spazio teatrale, presenza).


psicotecnica 
 

  • Autoanalisi e analisi del testo e del Personaggio

 

  • Allenamento della memoria e dell’attenzione (concentrazione)

 

  • Rilassamento e gestione della tensione

 

  • Improvvisazione guidata verbale e non verbale

 

  • Utilizzazione degli impulsi emotivi (risata, pianto, rabbia)

 

  • Memoria emotiva

 

  • Centralità corporea

 

  • Coordinamento motorio

 

  • Comunicazione non verbale

 

  • Presenza scenica, interiorizzazione ed esteriorizzazione espressiva

ammissione, durata, sedi

Gli Atelier sono indirizzati a tutte quelle persone che desiderino conseguire una maggiore e più armonica espressione della personalità, attraverso la presa di coscienza ed il miglioramento delle proprie capacità comunicative, fantastiche e simboliche, sia relativamente alla sfera personale che nell'ambito lavorativo e distinti in Atelier DramaticaMente Teatro, inditrizzato ad untenza non professionale e Atelier LiberaMente rivolto ai professionisti.
L'obiettivo dell'Atelier quello di mettere ogni partecipante al centro del percorso dell’atelier formativo, dando vita ad un'esperienza altamente personalizzata.

  

L'Atelier è annuale, si svolge a Roma e a Milano ed è strutturato in 10 moduli didattici mensili (esclusi luglio ed agosto): ogni modulo mensile è costituito da tre laboratori serali mensili  

Non sono richieste abilità specifiche al nastro di partenza.
Al termine del primo anno, l'allievo può richiedere di essere inserito nel secondo livello avanzato

Immagini e informazioni originali tutelate da
www.hypnodrama.it -Copyright 2002-2015 
www.dramatherapy.it -Copyright 2007-2015
www.drammaterapia.com -Copyright 2008-2011-
Sponsorised  by SIISCA-hypnosis2000.org. -Copyright, 1999-2005-
Tutti i diritti riservati. L'intera o parziale riproduzione è rigorosamente vietata senza un esplicito permesso scritto del detentore dei diritti. 
info.atelier@dramatherapy.it